Senza Architettura – Le ragioni di una crisi

Autore: Pippo Ciorra9788842096498

Editore: Laterza

Prima pubblicazione: 2001

 

Mentre l’umanità raggiunge l’apice tecnologico – ingegneristico, questo non sembra riguardare le nostre città. Il paese costruito che vediamo fuori dai finestrini delle nostre auto è, infatti, un’altra cosa. Rincorriamo ogni novità tecnologica: il nuovo schermo ad altissima definizione, l’ultimo modello di telefonino e presto viaggeremo su automobili liberi dalla necessità di guidare… in Italia questo si scontra con il nostro atteggiamento nei confronti dell’architettura e degli architetti, producendo un enorme divario tra quello che si costruisce qui e quello che avviene a livello internazionale; oltre ad essere un irrecuperabile ed orribile spreco di energie, risorse, capacità che colpisce da anni intere generazioni di professionisti

“facciamo di tutto per tenere il paese al riparo dall’innovazione, come fosse una calamità naturale da cui difendersi. in pratica un suicidio anche economico.”

In una lucida analisi, Ciorra racconta questo disagio, raccontandolo per ambiti: dalle problematiche dell’Università italiana, alle riviste, le committenze (pubbliche) e il ruolo delle archistar, il rapporto con l’arte… portando luce sul risultato che tutto questo ha sulla nostra Architettura.

francesco zironi

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Mio caro Architetto

Mio caro architetto,
io le chiedo un progetto..
Perché il posto in cui vivo,
È da un po’ che mi va stretto..
Eh, non è lo spazio perché mi posso adattare
È che in questo posto, non c’è un posto per sognare..
Per sognare..
E non è mica un fatto marginale,
Non lo è..
L’ho già detto al perito
E anche lui l’ha capito
Che al di là del valore
Lo spazio migliore
È uno spazio non finito..
E poi un orizzonte largo con una prospettiva
che veda più lontano di questa eterna trattativa
Perché uno sguardo aperto..puntato sul futuro..
Che non si fermi certo appena trova un muro!
Appena trova…un muro
Mio caro ingegnere,
me lo fate un piacere?
A me serve una casa,
no..ma nemmeno una casa,
basterebbe un cantiere..
io comunque mi scuso..
se ho commesso un abuso,
ma lei mi insegna avvocato,
che se abuso c’è stato..
forse è di quello di chi mi illuso..
di avere un orizzonte largo, con una prospettiva,
che veda più lontano di questa eterna trattativa..
ah..uno sguardo aperto puntato sul futuro..
Che non si fermi certo appena trova un muro..
Appena trova un muro..
Non c’è niente di sicuro..
Non protegge per davvero..
Contrassegnato da tag , ,

Next stop > ARCOSANTI

arcosanti_sign_-_panoramioCon questo post auguriamo buon viaggio ed esperienza all’Antropologo Ivan Severi, che è partito per Arcosanti (Arizona) per partecipare ad uno dei workshop che si tengono nel laboratorio urbano immaginato e costruito dall’Arch. Paolo Soleri.

Non vediamo l’ora che ci invii le sue impressioni! A presto!

Francesco e Michele Zironi

Contrassegnato da tag , , , ,

Dedalus su èTv

8

Siamo stati citati su ètv nella trasmissione televisiva Dedalus nella puntata dell’11 dicembre 2015 dall’Associazione Bologna sotterranea / Amici delle acque . E’ stata presentata la nostra modellazione 3D del rifugio antiaereo del parco di Villa Spada –

Potete riguardarla dal minuto 39 in poi a questo link:

http://e-tv.it/video/25300/dedalus

Grazie!

Qui il link al nostro progetto in collaborazione con Bologna sotterranea: http://www.zironiarchitetti.it/projects/RIFUGIO/RIFUGIO.htm

 

Mostra | I disegni di Guido Fiorini – Opere per i merletti Aemilia Ars, iniziali ornate e testate di pagina

La mostra “I disegni di Guido Fiorini – Opere per i merletti Aemilia Ars, testate di pagina e iniziali ornate” a cura della Dott.ssa Francesca Ghiggini e di cui noi abbiamo curato gli allestimenti, riapre al pubblico questo sabato al Museo della Tappezzeria e durerà fino al 31 Luglio 2015.

Maggiori informazioni sulla mostra: CLICCA QUI

Maggiori informazioni sul progetto: CLICCA QUI

Alcune immagini:

INFINITO – Tavolo in acciaio e cristallo

Un pezzo unico realizzato come prototipo per una possibile messa in produzione. Una linea continua di acciaio che disegna, stilizzato, il simbolo dell’infinito e che diventa il supporto per un piano in cristallo.
Siamo in cerca di editori e agenti – per collaborazioni e industrializzazioni contattateci a: info@zironiarchitetti.it

Ulteriori info: CLICCA QUI

In questo progetto abbiamo avuto la possibilità di intervenire in un  appartamento collocato in un edificio di pregio all’interno del centro storico di Bologna.

Gli interventi, limitati a manutenzioni ordinarie e straordinarie hanno tuttavia donato una luce nuova agli ambienti interni valorizzandoli con finiture di pregio. La lamatura e rilucidatura del parquet ha consentito il  rinnovo delle pavimentazioni, mentre tutte le superfici sono state rinfrescate con note chiare e crema creando degli  ambienti dall’atmosfera morbida. La realizzazione dei mobili su misura ha al tempo stesso nobilitato il passaggio dalla zona giorno a quella di passaggio per la zona notte, con dettagli e modanature disegnate e realizzate appositamente per questo intervento – così come la porta scorrevole per la cucina, in legno e vetro satinato e le sedie realizzate in tappezzeria tradizionale hanno arricchito gli spazi con soluzioni “su misura”. La testiera della camera da letto principale, e molti altri dettagli armonizzano gli ambienti della casa con continuità dialogando con le tende recentemente restaurate. Ogni dettaglio classico e contemporaneo come le l’illuminazione di design della proprietà dialogano in sintonia offrendo ambienti morbidi e speciali dove vivere.

Ulteriori info a questo link

Libertà

“La sola libertà che abbiamo il diritto di chiedere è la libertà di cercare, di essere, di credere e di amare il bello come il nostro spirito lo concepisce e lo percepisce, o come possiamo sentirlo.

Tale libertà è l’unica concessa agli uomini. Ed è una libertà sufficiente. E’ la nostra Patria.”

Frank Lloyd Wright

Contrassegnato da tag , , , , ,

Pubblicati su: Cantine, Caverne, Bunkers

Cantine, Caverne, Bunkers: La protezione antiaerea a Cagliari durante la Seconda Guerra Mondiale

Cantine, Caverne, Bunkers: La protezione antiaerea a Cagliari durante la Seconda Guerra Mondiale

Il nostro progetto sul Rifugio antiaereo di Villa Spada a Bologna è stato pubblicato nel libro di Massimo Rassu “Cantine, Caverne, Bunkers: La protezione antiaerea a Cagliari durante la Seconda Guerra Mondiale” Ed. A.R.S.O.M. (Associazione Ricerche Storiche sugli Ordini Militari).


Trovate il riferimento a pp. 95 e 97 del libro – Al link seguente una anteprima: CLICCA QUI

Contrassegnato da tag , , ,

MOSTRA | Bologna Bella – I disegni di gioielli della donazione Cavazza: Aemilia Ars e Alfonso Rubbiani

Fino al 31 Dicembre sarà allestita la mostra, di cui abbiamo curato gli allestimenti : “Bologna Bella – I Disegni della donazione Cavazza: Aemilia Ars e Alfonso Rubbiani” al Museo della Tappezzeria di Bologna.

Bologna Bella – I disegni di gioielli della donazione Cavazza: Aemilia Ars e Alfonso Rubbiani

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,